Lo spirito è il terreno, la coscienza è lo scopo.

L’arte è pura sofferenza, una sorta di maledizione che è imposta e che, per produrre meraviglie che ammaliano gli uomini e che conducono a stupefacenti catarsi, fanno scendere chi le crea, fin ai limiti della coscienza e della ragione, quasi che le stesse opere suggessero dagli spiriti che le creano il bagliore vitale che le fa vibrare altissime. 

Lo scopo di un artista, di ogni artista, è di sopravvivere interiormente e consapevolmente a questo travaso di energie vitali. (Lamberto Melina)

Home        Eventi - Shows       Opere - Works        Contatti - Contact        Vitae       Critica - Critic      Riflessioni - FAQ